Come pulire il frigorifero

ConsigliAmo: come pulire correttamente il frigorifero

Spesso puliamo il frigorifero in “situazioni di emergenza” cioè quando si rovescia qualcosa o quando sentiamo cattivo odore. La regola fondamentale è di pulire regolarmente il frigorifero almeno ogni 2 mesi.

METODO NATURALE: il punto critico del frigorifero è di avere spesso un contatto diretto con il cibo. E’ pertanto fondamentale utilizzare detergenti che non vadano a contaminare gli alimenti.

  • Consigliamo di pulire con panni in ultra-microfibra e fare uno spruzzino d’acqua da 300 ml con:

-qualche goccia di detersivo piatti biologico

-2/3 cucchiai di aceto bianco o da pulizie

-qualche goccia di olio essenziale di limone

-Se in alcuni punti lo sporco non viene via immediatamente, utilizza una spugna magica in melamina. ti assciurano la massima pulizia senza rovinare le superfici.

  • Risciacqua sempre bene con un panno pulito e asciuga bene i ripiani prima di riporre di nuovo il cibo.
  • Ricorda che vanno pulite sempre molto bene anche le guaine in gomma, dove spesso si annida lo sporco, magari utilizzando un soluzione con un pò più di aceto e il tea tree al posto del limone che ha un’azione antibatterica più forte.

 

CONSIGLIO: nel nostro negozio trovi tutto il necessario per realizzare questa soluzione e anche detergenti ecologici pronti all’uso specifici per il frigorifero che renderanno più veloce e pratica la pulizia.

Nel video ti abbiamo presentato ad esempio:

KUCHEN di Frosch, detergente igienizzante specifico per superfici a contatto alimentare che rende la pulizia sicura soprattutto in cucina e nel frigorifero.

Visita la nostra sezione dedicata ai detersivi ecologici per altre idee interessanti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email